Come associarsi

L’Associazione è vicina a tutti: malati, familiari, volontari e simpatizzanti. È possibile sostenere l’Associazione attraverso il tesseramento annuale oppure versando un’offerta come Socio Simpatizzante/Sostenitore.

Con l’iscrizione si ricevere del materiale informativo sulla malattia, sull’Associazione (“Guida alla malattia di Parkinson”, “Guida alle agevolazioni fiscali”, periodico della sede di Torino e della sede nazionale, bollettini informativi..), così come la possibilità di usufruire dei servizi offerti (attività, convenzioni, consulenze,..).

La quota sociale minima per associarsi all’AIP è di Euro 40,00 ed ha validità di un anno. E’ una piccola somma, che unita a tutte quelle dei Soci attivi contribuisce alla realizzazione dei progetti sostenuti dall’Associazione e al miglioramento dei servizi offerti. Versando la quota presso la nostra Sezione, l’iscrizione risulterà attiva anche presso la Sede di Milano.

E’ possibile versare la quota di iscrizione:

- direttamente in Segreteria;

- effettuando il versamento sul ccp n. 36998102 intestato a: AIP Associazione Italiana Parkinsoniani - Sezione “G.Cavallari” – Via Cimabue 2 -10137 Torino, specificando la causale "Nuovo Socio" oppure "Rinnovo associazione”.

- effettuando un bonifico bancario al codice IBAN IT 14 B033 5901 6001 0000 0113961 intestato a: AIP Associazione Italiana Parkinsoniani - Sezione Sezione “G.Cavallari” –Via Cimabue 2 -10137 Torino, specificando la causale "Nuovo Socio" oppure "Rinnovo associazione”, il nome, indirizzo e numero di telefono della persona a cui intestare la tessera.